Da Montevideo a Buenos Aires – workshop fotografia con Pino Ninfa (31/1 – 12/2)

VOLANTINO WORKSHOP
Workshop con il fotografo PINO NINFA

Barrio Palermo, tra i più antichi e culturalmente interessanti di Montevideo, abitato da artisti e musicisti. Come il limitrofo Barrio Sur, il Barrio Palermo è il quartiere che anticamente accoglieva le comunità degli immigrati, dagli africani agli italiani, che nei conventillos hanno dato vita al tango.

Alle sue note nell’aria si aggiunge il ritmo del Candombe portato in Uruguay dagli schiavi africani e cadenzato dal suono dei tamburi. Un patrimonio culturale che ac- compagna le sere e le notti, rappresentato anche sui murales che ravvivano i muri del- le case.

La vicinanza della residenza alla centralissima Avenida 18 de Julio, alla piazza princi- pale, al porto e alla mitica rambla sul Rio della Plata rendono il Barrio Palermo un luo- go privilegiato per un’esperienza coinvolgente. La sistemazione, prevista a Air Madre- selva, ex tangueria ed attuale residenza artistica, è situata in questo Barrio.

Una sorta di paesaggio urbano dove le persone e i loro volti sono l’anima di della città.
Un altro momento interessante e unico è la FIESTA DI IEMANJA.

Migliaia di persone si raccolgono sulle rive del fiume, vestite di bianco e azzurro, re- cando offerte alla dea del mare. La Playa Ramirez, appena sotto Air Madreselva, è si- curamente il luogo più suggestivo per immergersi in questa sorprendente atmosfera di sacro e pagano.

Soggiorno a Montevideo nella residenza per artisti Air Madreselva, in collaborazione con l’Associazione Ottovolante

Costo workshop Euro 400,00

Info e iscrizioni:

 Associazione Terzotropico 3396247452 terzotropico@gmail.com

 Associazione Ottovolanten associazioneottovolante@gmail.com 

Pino Ninfa 3355216823

PROGRAMMA DEL WORKSHOP

Partenza il 30 gennaio. Arrivo a Montevideo il 31 mattina.

31 gennaio Sistemazione e visita della città.
Sistemazione in Air Madreselva, ex tangueria e attuale residenza artisti- ca. Indirizzo – Durazno 1666 (entre Minas y Magallanes)

1 Febbraio Fotografie nel Barrio alla preparazione per il carnevale Par- que Rodò, Rambla y Calle Ramirez., le persone, gli spazi, le atmosfere.

2 febbraio FIESTA DI IEMANJA Migliaia di persone si raccolgono sulle rive del fiume, vestite di bianco e azzurro, recando offerte alla dea del mare, Iemanja, La Playa Ramirez (vicina alla residenza Air Madreselva) è sicuramente il luogo più suggestivo per immergersi in questa sorpren- dente atmosfera di sacro e pagano.

3 Febbraio Mattino: fotografie al Mercado del Puerto. Pranzo nel Puer- to. Pomeriggio: Museo di arte contemporanea all’interno dell’ex carcere Miguelete. Sera: verifica lavori svolti.

4 febbraio Mattino: La Ciudad Vieja sarà il soggetto del lavoro fotogra- fico. Pranzo in zona. Pomeriggio: Barriodel Prado, Museo Blanes e Jar- din Japones. Sera: spettacolo di musica tradizionale (in base alla pro- grammazione decisa al momento).

5 febbraio Plaza Seregni e Plaza del Entrevero: le piazze del tango . 6 febbraio Carnevale.Le atmosfere della festa, dal mattino a notte fonda, da raccontare con le nostre fotografie.

7 febbraio Mattino.: partenza per Colonia, nella tarda mattinata e po- meriggio: fotografie della splendida e gradevole cittadina. Tramonto. Partenza per Buenos Aires in traghetto e arrivo in tarda serata.

8-10 febbraio Buenos Aires La città del tango, le suggestive atmosfere dei quartieri, dalla Boca a Palermo Vieja, a San Telmo patria del tango. Entreremo in milonghe poco turistiche, dove avremo la possibilità di fo- tografare. Il cimitero della Recoleta, il museo dell’Immigrazione, la Casa Rosada e tanto altro ancora.

Nel corso dei tre giorni ci sarà il tempo anche per le verifiche e le discussioni sul materiale fotografico realizzato.

11 febbraio Partenza da Buenos Aires

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *