TC Erasmus+ “The Future We Want”

L’Associazione Ottovolante partner del progetto Erasmus+ “The Future We Want”, inviera’ in Portogallo e Romania due Youth Workers, che si formeranno riguardo a tematiche di Global Education e realizzeranno attività’ e workshops pratici in Italia.

Un cittadino globale è una persona che ha una prospettiva e una mentalità aperta e che comprende l’implicazione globale delle proprie azioni per la creazione di un mondo migliore. L’educazione globale è uno degli approcci che si sono dimostrati più efficienti nel contribuire ad un aumento del numero di cittadini con queste conoscenze, abilita’ ed attitudini. Il Training Course utilizza metodologie partecipative e principi di apprendimento esperienziale per influenzare i partecipanti su tutte le dimensioni di cittadinanza globale. L’obiettivo principale del progetto è quello di sviluppare una coscienza globale nei giovani.

STRUTTURA DEL PROGETTO:
– Primo Training Course – soggiorno a Madeira (Portogallo) per sviluppare competenze base in cittadinanza globale ed educazione globale (3 – 12 Novembre 2017)
– Fase pratica del gruppo di partecipanti in Italia
– Secondo Training Course – soggiorno a Busteni (Romania) per competenze avanzate in educazione globale (13 – 22 Aprile 2018)
– Fase pratica del gruppo di partecipanti in Italia

OBIETTIVI DEL PROGETTO:
★Aumentare il livello di conoscenza dei giovani e degli operatori giovanili in settori quali: interdipendenze globali (approccio ambientale, culturale, economico e politico), SDG (obiettivi di sviluppo sostenibile, agenda post2015, giustizia sociale e globale, ICL (come la solidarietà, le coscienze globali, la responsabilità, ecc.)
★Sviluppare competenze pratiche come educatori globali (per preparare, fornire, monitorare e valutare le attività educative giovanili)
★Aumentare il livello di motivazione e di efficienza nel posto di lavoro tra i giovani
★Aumentare il livello e il numero degli stili di vita sostenibili dei giovani e delle organizzazioni giovanili
★Attivare cambiamenti organizzativi positivi nelle organizzazioni giovanili (per avere un’organizzazione più verde e sostenibile, etica e globale)
★Aumentare il livello di qualità e professionalizzazione nei progetti locali e internazionali per l’organizzazione giovanile coinvolta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *